Maskne: cosa fare

Quali cosmetici naturali usare per lenire la pelle irritata dalla mascherina
Maskne

Pelle irritata per l’uso prolungato della mascherina? Ti spieghiamo come prendertene cura con i migliori cosmetici naturali.

maskne, come riconoscerla

Cos’è la maskne? “Maskne” è un termine inglese, nato durante la pandemia da Covid-19, che unisce le parole “mask”, cioè “mascherina“, e “acne“. Indica l’acne causata dall’uso prolungato della mascherina e dalla sua frizione sulla pelle 😷

Più in generale, questo termine comprende tutti quei problemi e alterazioni cutanee che sorgono nella zona del viso coperta dalla mascherina, cioè mento, guance, contorno labbra e naso, e che sono:

  • Brufoli e punti neri

  • Irritazioni, prurito e rossori

  • Dermatiti da contatto

  • Follicolite e piccole cisti

  • Pelle secca e screpolata

Ne è soggetto soprattutto chi ha la pelle sensibile e reattiva o chi ha una predisposizione all’acne, ma non necessariamente. È una condizione temporanea, che può essere migliorata con una beauty routine specifica.

⚠️ La mascherina è inclusa fra le misure di sicurezza raccomandate per fare fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19, ed è importante portarla per limitare la diffusione del virus e per proteggersi! In questo articolo vogliamo spiegarti come evitare la maskne e prevenirla, e quali rimedi adottare quando questo accade.

La maskne è l’acne da mascherina, continua a leggere e scopri come può essere trattata con una skincare routine a base di cosmetici biologici.

maskne, le cause

La frizione della mascherina sulla pelle, il sudore, il vapore, il caldo e lo sporco provocano brufoletti, sfoghi, irritazione, congestione, sensibilità e perdita d’idratazione. Infatti la pelle sotto la mascherina, quando questa la si porta per un periodo prolungato:

  • Si arrossa e si riempe di bollicine, dovute alla frizione col tessuto

  • Non “respira”, risultando spenta e opaca

  • Suda, alterando così il proprio equilibrio e pH, producendo più sebo, occludendo i pori, e favorendo il proliferare di batteri

  • Col caldo si congestiona, rendendo più visibili i pori

  • La sera risulta secca per la poca idratazione

maskne, rimedi per curarla

Maskne: cosa fare? Scegli cosmetici naturali, privi d’ingredienti aggressivi, e offri alla tua pelle un rescue remedy immediato con questa skincare routine per la maskne, fatta di 5 step:

1. maskne: la detersione

Se vuoi sapere come curare la maskne, la prima cosa a cui devi prestare attenzione è la detersione: uno step essenziale! È importante farla sia quotidianamente, quando ti alzi al mattino, appena rientri a casa a fine giornata e togli la mascherina, e quando vai a dormire.

Per sciacquare via impurità, batteri, sporcizia e sudore usa la Mousse Detergente Pelli Delicate di BeOnMe, gentile sulla pelle e riequilibrante, a base d’aloe lenitiva bio e di olio d’avena, protettivo.

2. trattamento anti-maskne

La maschera viso ideale contro la maskne è la Firm & Smooth Eye Lip Mask, che contiene prebiotico di linfa di vite per riequilibrare il microbiota della pelle e ripristinarne il benessere. È in assoluto il trattamento numero uno che consigliamo quando ci chiedete come combattere la maskne!

Applicala sulla zona della mascherina, cioè sul contorno labbra, sulle labbra stesse, sul naso e sulle guance. Usala tutte le volte che ne senti il bisogno e quando la pelle è più stressata 🌸

Maschera viso per maskne
La maschera viso per la maskne: biologica, vegana e super efficace

Tip extra: ogni tanto, puoi alternarla alla Maschera Viso Nutriente, dalla texture spessa e fondente. L’ossido di zinco, gli oli d’oliva e di camelina, e la rosa damascena di cui è ricca sono una vera coccola per la tua pelle stressata, arrossata e irritata!

3. maskne: il tonico

La sera, prima di applicare il siero, usa il Tonico Purificante agli agrumi: grazie alla sua formula naturale, astringente e purificante, ti aiuterà a calmare la pelle e soprattutto a trattare le impurità, i brufoli e gli sfoghi. È davvero un prodotto fondamentale per la tua routine anti-acne 👊 Ricordati di utilizzarlo!

4. maskne: il siero

Mattino e sera, usa il Siero Viso Uomo di BeOnMe, una formula unisex –nonostante il nome. Contiene acido ialuronico e aloe che catturano l’umidità dell’ambiente e trattengono quella della pelle idratandola intensamente 💧 Questo è davvero il siero ideale per trattare la maskne e regala alla pelle un fresco splash di benessere!

5. maskne: la crema

Mattino e sera, concludi la tua routine con la Crema Viso Pelli Delicate. Idrata, nutre e ripara la pelle senza appesantirla, calma i rossori e la protegge dai danni dovuti allo sfregamento della mascherina. Contiene aloe, acido ialuronico, idrolato di elicriso, e burro di karité, un mix efficace dall’effetto barriera 👌

Come prevenire la maskne

Per ottimizzare i risultati della tua skincare routine e prevenire la maskne, segui questi accorgimenti:

  • Tieni la mascherina sempre pulita. Ricordati di cambiarla. Se è riutilizzabile, lavala spesso. Quando non la usi, tienila lontano da oggetti e superfici sporche.
  • Detergi spesso il viso, soprattutto se sudi, e lava le mani prima di toccarlo.
  • Sotto alla mascherina, evita fondotinta e make-up. Lascia la pelle libera, piuttosto valorizza gli occhi!
Per prevenire la maskne tieni la mascherina sempre pulita, detergi e idrata la pelle.

Maskne, quale mascherina usare

È difficile stabilirlo, dipende da come è fatta e dalla tua pelle. Il nostro consiglio è di provarne diverse e di scegliere quella migliore per te. L’importante è fare in modo che la mascherina sia sempre il più pulita possibile, non venga appoggiata su superfici sporche o a contatto con oggetti sporchi. Cerca di tenerla lontana da chiavi, cellulare, polvere, ecc. Fondamentale sarà la tua routine di skincare, un’idratazione corretta e l’utilizzo di creme ricche d’ingredienti a effetto barriera!

La nostra routine bio e vegan e questi consigli ti aiuteranno a regalare sollievo immediato alla tua pelle e a ritrovare il suo equilibrio e benessere!

Total
0
Shares
Related Posts